Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Innamorarsi: mai troppo tardi

Servizio di Serena Biondini (La7), girato a Rimini nell’inverno 2015.
Innamorarsi a tarda età: in onda il 25 marzo 2016, all’interno di “L’aria che tira”.
Anche Monica tra gli intervistati, assieme ai passanti di Corso Augusto.

MONICA GALLI (Agenzia Incontriamoci Qui, Riccione): Tutti hanno voglia di innamorarsi, soprattutto in questo momento dove di certezze non ce ne sono.
TRA GLI OVER 60: Io sono vedova, già. Però, come diceva lui, il cuore non invecchia mai. Per me l’amore è una cosa importante.
SERENA BIONDINI (autrice del servizio): Li hanno definiti sexantenni, ovvero gli over 60 che continuano ad avere una vita amorosa e sessuale ancora attiva. Secondo il Censis sono il 73% degli italiani tra i 60 e i 70 anni e il 40% degli ultrasettantenni.
TRA GLI OVER 60: E’ vero. Molto attiva adesso? Con calma. Però si cercano ancora gli abbracci, gli affetti, le coccole soprattutto. Quelle non muoiono mai.
TRA GLI OVER 60: Non si rinuncia all’amore, assolutamente no. Sennò è finita. Abbiamo bisogno di emozioni.
SERENA BIONDINI (autrice del servizio): Così sono sempre di più gli over 60 che si rivolgono alle agenzie matrimoniali. Per alcune rappresentano la fascia centrale della clientela.
MARA DELLA VITTORIA (Agenzia Starinsieme, Rimini): Anche oggi, ad esempio, viene un cliente qui in agenzia che desidera iscriversi di nuovo. L’avevo sistemato diversi anni fa, poi le storie purtroppo possono anche finire. Cerca una persona attiva, perché lui va a cavallo, a ballare, va in moto. Non cerca una signora pantofolaia. E ha 68 anni questo signore.
MONICA GALLI (Agenzia Incontriamoci Qui, Riccione): Le donne sopra i 60 anni vogliono un uomo serio. Anche se poi ammettono di volere anche la parte fisica, perché comunque sono ancora attive e ci tengono a questo.
MARA DELLA VITTORIA (Agenzia Starinsieme, Rimini): Alla grande, anzi spesso e volentieri mi viene detto “cerco una persona passionale, come lo sono io, perché mi piace manifestare l’affetto, fare coccole, e mi piace anche riceverle”.
TRA GLI OVER 60: L’eros non si spegne con l’età? Mah, a me non risulta però…
TRA GLI OVER 60: Una volta era tutti i giorni, adesso una volta alla settimana, sì e no.
TRA GLI OVER 60: La parte fisica attualmente dorme, ma va bene così. E’ stata ampiamente vissuta, ma non ci manca perché la tenerezza a volte vale molto di più.
TRA GLI OVER 60: Col tempo si migliora? Dopo c’è l’esperienza.
TRA GLI OVER 60: All’eros, alla parte erotica, certo, non si rinuncia. Io ho 78 anni però ancora mi piacciono le donne.

0 commenti

Lascia un Commento

Volete partecipare alla discussione?
Siete liberi di contribuire!

Lascia una risposta